martedì 2 aprile 2013

Blogger Simpatico... e non è un pesce d'aprile!

Ieri Athenae Noctua è stato premiato con la menzione Blogger Simpatico, per la quale ringrazio di cuore Alessandra de L'angolino di Ale. Come per il Liebster Blog Award, anche in questo caso è previsto che risponda ad alcune domande (che, a quanto ho capito, a differenza del Liebster, sono uguali per tutti), che scriva alcune cose su di me e che, infine, premi a mia volta altri blogger simpatici.

Innanzitutto le risposte:
  1. Animale preferito: il cane, il mio pastore tedesco Argo prima di tutti
  2. Numero preferito: 8
  3. Fiore preferito: la rosa, la calla e la lavanda a pari merito
  4. La mia passione più grande: lettura e scrittura, due operazioni simbiotiche
  5. Il mio peggior difetto: gli sbalzi di malumore e pessimismo
  6. Giorno della settimana preferito: mercoledì
  7. Un viaggio che vorrei fare: tour della Grecia
  8. Tra mare e montagna preferisco: il mare
  9. Un mio pregio è: la riflessività
  10. Il mio ricordo più bello è: l'acquisto del mio primo volume (scelto da me) in libreria
  11. Un aperitivo alcolico cui non rinuncerei mai: sono poco avvezza agli aperitivi e meno ancora alle bevande alcoliche, comunque lo spritz
Come seconda cosa, elencherò ironicamente (ci si prova, se è questo che richiede il regolamento), dieci mie caratteristiche:
  1. Quando devo iniziare un nuovo libro, nella scelta perdo tanto tempo che, probabilmente, nello stesso tempo ne leggerei due.
  2. Quando mi chiedono se intenda diventare un'insegnante cattiva, ripiego sulla precisazione che 'cattiva' e 'severa' sono due cose diverse.
  3. Sono solo al terzo punto e, temendo di non arrivare al decimo, mi sto chiedendo: «ci davvero dieci cose che potrei dire di me (senza risultare ripetitiva rispetto a quelle del Liebster)?»
  4. Ho un'avversione naturale per tutti coloro che, in luoghi in cui si richiede silenzio e contegno (sale d'aspetto, biblioteche, mezzi pubblici) urlano, sbraitano al telefono et similia.
  5. Il mio livello di aggressività sale quando mi si chiede con stizza «hai frequentato Lettere perché vuoi insegnare?»: mi fa sentire molto fenomeno da baraccone.
  6. Ricevo email, sms e chiamate in massa solo nei momenti in cui non posso rispondere: è una legge matematica, credo.
  7. Il sopracitato cane Argo è vittima della mia mania classicista: probabilmente se non avesse avuto me come padrona si sarebbe chiamato in altro modo.
  8. Vado matta per le patatine fritte e le meringhe, ma mangio anche cibi sani, sebbene non esercitino su di me la stessa attrattiva.
  9. Quando mi vengono le migliori idee di scrittura per i miei romanzi, è destino che per giorni non possa ritagliarmi le due ore minime di tempo che mi servono per attuare il processo narrativo. Probabilmente è un aspetto legato alla legge matematica di cui al punto 6.
  10. Come per i nomi dei sette nani, è destino che anche l'ultimo punto di questo elenco mi sfugga.

Infine, ecco le mie nomination:
Ringrazio di nuovo Alessandra per la menzione e per avermi permesso di partecipare così ad una nuova iniziativa che permette di conoscere altre pagine e altri autori; giro ora le domande ai blog che ho scelto di premiare a mia volta.

C.M.

16 commenti:

  1. Ma ciao, ti ringrazio... anche se non ho ben capito cosa sia accaduto, sono un tantino sfasata <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In che senso sfasata? :) Goditi il premio, comunque! :)

      Elimina
    2. Sono totalmente impedita con i blog XD devo ancora abituarmi a questo mondo a parte... comunque grazie ancora per il premio XD

      Elimina
    3. Ti capisco, io ogni giorno trovo qualcosa che va in un modo quando, secondo il mio sistema mentale, dovrebbe andare nel modo esattamente contrario! :P

      Elimina
  2. Grazie per il premio, Cristina! Provvederò appena possibile a ringraziarti e citarti in un post ad hoc.

    PS: Abbiamo molto in comune... anche se preferisco la montagna, credo ci sia un gran bisogno di insegnanti giustamente severi. ;-)
    Per i punti 6. e 9.: purtroppo, la legge di Murphy ha infiniti corollari. Ma a volte non tutto il male viene per nuocere: le idee trattenute in testa, anziché messe per iscritto, germogliano e sedimentano meglio. No?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, l'importante è che non sedimentino troppo o che non fuggano via! :)

      Elimina
  3. Grazie a te per i bei post che ci regali e per la tua simpatia! Non ti ho posto il quesito "assurdo" come previsto dal "regolamento" del premio proprio per permettere a tutti di esprimere le proprie caratteristiche nella più totale libertà! Grazie per aver risposto alle domande!
    Ps. bello il tour della Grecia! Dev'essere proprio un bel viaggetto alla scoperta di mille tesori storici e naturalistici! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, un viaggio davvero bello, uno di quelli che permetterebbe di unire escursioni storiche e bei luoghi di mare...una piacevole fusione delle risposte 7 e 8 insomma!
      Grazie ancora della premiazione, apprezzo molto queste iniziative per far conoscere blog e blogger, sto scoprendo pagine davvero interessanti! :)

      Elimina
  4. Grazie mille *w*
    Provvederò presto a rispondere!
    (Pastore tedesco *__*)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se anche a te piacciono i Pastori tedeschi, sono ancora più curiosa di leggere le tue risposte! ;)

      Elimina
  5. Risposte
    1. Lo meritate: la vostra pagina mette allegria! Vorrei essere anch'io brava a lavorare qualche materiale per produrre delle piccole opere d'arte! Complimenti! :)

      Elimina
  6. complimenti per il premio! :D nel tour della Grecia ti seguo, dimmi quando vuoi partire ho già la valigia pronta! ahahah ho visto che stai leggendo Cent'anni di Solitudine...io l'ho adoratooo <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Pare che per il tour si possa fare un bel viaggio in comitiva! :) Penso di essere anch'io sulla buona strada per adorare Cent'anni di solitudine, e dire che ne ho rimandato per parecchio tempo la lettura per una sorta di timore reverenziale!

      Elimina
    2. perfetto, allora tutti pronti a partire!! ahahah
      io anche non ero sicura di volerlo leggere, ma poi mi ha proprio catturata...e ci sono rimasta davvero troppo male appena finito di leggerlo! per un pò sono stata anche io una cittadina di Macondo! :D

      Elimina
    3. Ci sei rimasta male perché hai terminato una lettura interessante o per come finisce il romanzo? Spero la prima, ma, ultimata la lettura, ti saprò dire la mia! :)

      Elimina

La tua opinione è importante: condividila!